Quantcast

Brescia, aggredisce controllore metro che gli chiede biglietto: denunciato

Un 24enne è finito nei guai per resistenza a pubblico ufficiale. L'addetta ha sbattuto la testa dopo la spinta.

(red.) Nella mattina di ieri, giovedì 28 gennaio, una Volante della questura di Brescia ha raggiunto la stazione della metropolitana Bresciadue, in via Cefalonia, rispondendo a un’allerta lanciata dalla centrale di comando del metrobus. In quei frangenti si è scoperto che un 24enne di origine sudamericana, regolare e residente in città, aveva iniziato ad alzare la voce per poi spingere un’addetta 39enne al controllo dei biglietti che gli aveva chiesto il titolo di viaggio.

Tanto che la stessa donna è finita a terra sbattendo la testa. Sul posto è giunta un’ambulanza che ha soccorso l’addetta, mentre l’aggressore è stato portato in questura dove è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.