Brescia, clienti nel bar in zona rossa: sanzioni e locale chiuso

Ieri pomeriggio un controllo di Polizia in via Cremona ha portato a trovare chi consumava all'interno del bar.

(red.) Dopo tre locali chiusi nella bassa bresciana per mancato rispetto delle misure anti-Covid, ieri pomeriggio, martedì 5 gennaio, è stato il turno di un bar anche a Brescia città. Intorno alle 17,30 una pattuglia della questura stava svolgendo dei servizi di sorveglianza quando, in via Cremona, si è imbattuta in un locale, il Bar Pinocchio, aperto – ieri era zona rossa – con all’interno due clienti intenti a consumare.

Sul posto si è quindi mossa una squadra della Divisione PASI che ha identificato i due serviti nel locale. Entrambi sono stati sanzionati con 400 euro e il locale, insieme alla multa a carico del titolare, è stato chiuso per cinque giorni in attesa di ulteriori disposizioni della prefettura.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.