Brescia, ha fretta di venire al mondo: bimbo nasce all’ingresso del Civile

E' successo stamattina quando i medici e infermieri hanno trovato la madre costretta a fermarsi all'ingresso.

(red.) Era giunta al termine del periodo di gravidanza e quando ha avuto le avvisaglie che il piccolo che aveva in grembo stava per nascere, stamattina, martedì 29 dicembre, ha raggiunto di corsa l’ospedale Civile di Brescia. Ha quindi percorso il piazzale esterno arrivando all’ingresso, ma lì si è dovuta fermare: il piccolo aveva fretta di venire al mondo.

E’ accaduto intorno alle 7,30 quando i medici e infermieri che hanno assistito a quel fermo obbligato della donna hanno allertato i colleghi di Ostetricia e Ginecologia per concludere in sicurezza il parto. Madre e figlio stanno per fortuna bene.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.