Quantcast

Brescia, non rispetta misure anti-Covid: bar chiuso 10 giorni

Ieri sono scattati i sigilli per "La Fabbrica" di via Trieste, in centro. Già finito nel mirino più volte da giugno.

(red.) Nella giornata di ieri, lunedì 21 dicembre, gli agenti della Polizia locale di Brescia hanno raggiunto il bar ristorante “La Fabbrica” di via Trieste a Brescia, in centro storico, per notificare un provvedimento di chiusura per dieci giorni disposto dalla prefettura per non aver fatto rispettare le misure anti-Covid. L’atto è conseguente a una sanzione che il bar aveva già ricevuto a giugno dagli stessi operatori della municipale dopo aver verificato che molti non indossavano la mascherina.

Non è la prima volta che al bar scattano i sigilli, dopo quanto avvenuto anche in ottobre quando i carabinieri, esaminando le recensioni del popolare sito di Tripadvisor avevano notato che molti clienti parlavano di zero dispositivi di protezione del personale. Il titolare del locale, tra l’altro, era già stato denunciato a piede libero per non aver fornito, su richiesta le proprie generalità.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.