Quantcast

Brescia, cani avvelenati al parco Badia. Si muove la Polizia

Gli agenti hanno trovato nell'area verde numerose esche con veleno per topi. Si cerca il responsabile.

(red.) Dalle ore precedenti a giovedì 17 dicembre gli agenti della Polizia locale di Brescia stanno indagando su alcuni episodi di avvelenamento ai danni di cani dopo che questi si erano mossi nel parco De Tavonatti al Villaggio Badia, alla periferia cittadina.

Agli operatori della municipale sono giunte una serie di segnalazioni, tutte verificate anche dai veterinari. Tra l’altro, in un intervento di bonifica sul posto sono state trovate diverse esche contenenti veleno per topi. Ora si sta cercando di risalire a chi ha disseminato quei pezzi nell’area verde e per quale motivo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.