Quantcast

Brescia, edicolante due volte nel mirino dei ladri in 48 ore

Mercoledì sera un malvivente le ha infranto un finestrino dell'auto portandole via lo zaino. Lunedì sera l'aggressione.

(red.) Adesso ammette di avere paura, anche perché in passato non le era mai successo nulla, ma ora è rimasta vittima di due episodi nell’arco di una settimana. E’ accaduto all’edicolante che ha il negozio all’angolo tra via Spalto San Marco e via XX Settembre a Brescia, in città, aggredita lunedì sera 19 ottobre da un malvivente, poi bloccato, al momento della chiusura dell’attività a fine giornata. La stessa donna, come dà notizia Bresciaoggi, è rimasta vittima di un altro episodio l’altra sera, mercoledì 21 ottobre.

Intorno alle 19,30, come sempre, stava chiudendo il negozio e aveva appena caricato il proprio zaino con all’interno l’incasso e altri oggetti in auto. Ma nel momento in cui stava terminando le procedure di chiusura dell’edicola, un bandito ha raggiunto la vettura rompendo un finestrino dell’auto e fuggendo con lo zaino.

L’edicolante, che ora ha seriamente paura, ha deciso di presentare una denuncia e nel frattempo le forze dell’ordine stanno cercando di risalire al ladro, forse immortalato dalle telecamere di sorveglianza presenti sul posto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.