Brescia, cade nel vuoto pulendo le finestre: grave 27enne

Ieri pomeriggio la giovane è rimasta vittima dell'infortunio domestico. In codice rosso all'ospedale Civile.

(red.) Si trova ricoverata in gravi condizioni da ieri pomeriggio, martedì 13 ottobre, all’ospedale Civile di Brescia una ragazza di 27 anni che poche ore prima era rimasta vittima di un grave infortunio domestico in via Ferramola, in città. E’ successo intorno alle 16,30 al civico 4 nel momento in cui la giovane, che abita con la famiglia, si trovava sopra una scala per pulire i vetri esterni di una finestra.

A un certo punto avrebbe perso l’equilibrio facendo un volo e finendo a terra. Subito i primi testimoni che avevano assistito alla caduta hanno allertato i soccorsi facendo arrivare l’automedica, un’ambulanza della Croce Bianca di Brescia e i carabinieri e la Polizia per ricostruire la dinamica. La 27enne è stata condotta in codice rosso al massimo ospedale cittadino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.