Quantcast

Brescia, anziana con una scopa insegue i finti carabinieri

L'83enne che ieri si è trovata di fronte i due sospetti è stata coraggiosa nel farli scappare a gambe levate.

(red.) Nel pomeriggio di ieri, venerdì 9 ottobre, una signora anziana di 83 anni è stata più furba di una coppia di truffatori che volevano cercare di abbindolarla. E’ successo nel quartiere di SantEufemia a Brescia, dove risiede la donna, nel momento in cui questa si è trovata davanti alla porta di casa due individui che si qualificavano come carabinieri.

A quel punto, comprendendo il raggiro, la padrona di casa non ci ha pensato due volte nell’armarsi di una scopa e letteralmente inseguendo i due malviventi che poi sono fuggiti. Subito dopo il marito della donna ha chiamato il 112 per segnalare il tentativo di truffa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.