Quantcast

Brescia violenta, ladri di notte in un bar e aggredito vigilante al market

Due episodi accaduti a distanza di poche ore l'uno dall'altro. Intervento delle forze dell'ordine e della Polizia.

(red.) Brescia città e la periferia continuano a essere nel mirino di episodi di micro criminalità. Uno di questi era avvenuto nella notte tra domenica 4 e ieri, lunedì 5 ottobre, ai danni del bar di piazza Martiri di Belfiore. Qui i malviventi hanno letteralmente tagliato la saracinesca e forzato la porta d’ingresso per introdursi. Ma hanno portato via solo pochi euro, mentre i tagliandi della lotteria sono rimasti al loro posto. Ieri mattina, lunedì, è stata un’altra commerciante ad avvisare i titolari del locale nel momento in cui aveva visto la porta del bar aperta prima dell’orario consueto.

L’episodio è stato denunciato alle forze dell’ordine che potrebbero trovare elementi utili dalle immagini riprese dalle telecamere interne ed esterne al locale. Mentre i danni all’ingresso sono stati ingenti. In un secondo episodio, invece, gli operatori della Polizia di Stato della questura sono stati impegnati nell’arrestare un uomo che, sorpreso a rubare in un supermercato di via Triumplina, ha aggredito a calci e pugni un addetto alla vigilanza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.