Brescia, bar e ristoranti di via Milano e Volturno nel mirino dei ladri

Tre colpi solo lunedì notte. Altri la settimana scorsa. Nel mirino il registro di cassa e bottiglie di vino e alcolici.

(red.) Tre tra bar e ristoranti finiti nel mirino dei malviventi nella sola notte di lunedì 28 settembre. Ma anche altre quattro attività colpite nella settimana precedente. Tutti accaduti in alcune zone di Brescia città tra via Milano e via Volturno e di cui dà notizia il Giornale di Brescia. Di questi episodi, tutti denunciati, nel frattempo se ne stanno occupando gli agenti della Polizia di Stato, della Locale e i carabinieri.

In ogni spaccata in cui ignoti sono entrati dopo aver provocato danni alla struttura, sono spariti in alcuni casi i soldi dal registro di cassa, ma nella maggior parte si parla di bottiglie di vino e superalcolici. Prodotti che questi stessi balordi potrebbero cercare di rivendere per incassare dei soldi con cui acquistare sostanze stupefacenti. Il fatto che i colpi prendano di mira soprattutto le zone di via Milano e Volturno fa pensare che a commetterli siano soggetti che vivono ai margini della società, all’interno delle strutture dismesse.

In ogni caso, le forze dell’ordine stanno valutando anche eventuali impronte lasciate dagli stessi malviventi su piatti e posate nel momento in cui, durante le loro scorribande, hanno consumato dei banchetti frugali nelle attività depredate.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.