Brescia, rubano tablet ma si riprendono durante la fuga

Domenica mattina alcuni ladri si sono messi nei guai da soli. E la vittima porta la Polizia sul posto grazie al gps.

(red.) Si sono infilati da soli in un guaio i componenti di un gruppo che domenica mattina 20 settembre sono entrati in azione con l’intento di portare via qualche oggetto di valore. E per farlo hanno colpito il pieno centro storico di Brescia, in piazza Duomo. I malviventi si sono introdotti da un ingresso secondario all’interno di un locale della piazza accedendo a una stanza dove i dipendenti custodiscono i propri effetti personali.

Così facendo si sono impossessati di denaro e, soprattutto, di un tablet. Peccato per loro che la vittima avesse attivato un’app per risalire alla posizione del dispositivo dotato di gps. Ma non solo, perché gli stessi autori del furto, senza saperlo, hanno attivato la videocamera e si sono ripresi mentre fuggivano. La vittima del furto ha allertato la Polizia dicendo agli agenti che i malviventi si trovavano in via Foro Boario. Alla fine è scattata una denuncia per ricettazione a carico di un 59enne.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.