Brescia, denuncia per tentato furto e via la patente a un ubriaco

Sono i risultati dei controlli svolti nella notte dai carabinieri. L'autista fermato aveva alcol cinque volte oltre limite.

(red.) Nella notte tra giovedì 10 e oggi, venerdì 11 settembre, i carabinieri del comando provinciale di Brescia hanno svolto un servizio di controllo straordinario del territorio e puntando l’attenzione soprattutto sui dintorni della stazione ferroviaria nei confronti degli esercizi commerciali, ma anche per evitare reati predatori e fenomeni di spaccio di sostanze stupefacenti.

Con l’aiuto delle unità cinofile e del Nucleo Antisofisticazione e Sanità i risultati non sono mancati. Un uomo è stato denunciato per tentato furto nel momento in cui è stato trovato in possesso di merce rubata dal supermercato “To.market” in viale della Stazione.

In un’altra circostanza, invece, è stato fermato un individuo che, alla guida di un’auto con altre tre persone, non rispettava i limiti di velocità e svolgeva manovre pericolose alla vista dei militari. L’automobilista è stato bloccato e sottoposto al test dell’alcol che ha registrato un livello di 2,5 grammi per litro, cinque volte oltre il consentito. Si è quindi visto ritirare la patente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.