Fiere, “Creattiva” e “Campionaria” da Bergamo al Brixia Forum

I padiglioni del polo orobico sono ancora occupati dall'ospedale da campo. Così si punta sulla vicina Brescia.

(red.) L’alleanza tra le due città più colpite a livello nazionale dalla pandemia da coronavirus, come Brescia e Bergamo, non è solo a livello culturale (per esempio da Capitale italiana della cultura condivisa nel 2023), ma si fa concreta anche in altri termini. Ieri, martedì 8 settembre, la presidente di ProBrixia e Lombardia Fiere Giovanna Prandini ha sottolineato come si metta in pratica il contratto di rete tra Brescia, Montichiari, Bergamo e Cremona.

E in questo senso l’alleanza con la Promoberg Fiera di Bergamo consentirà al Brixia Forum di ospitare due manifestazioni riconosciute e che erano previste nel paese orobico. Al momento i padiglioni della fiera bergamasca sono ancora occupati da un ospedale da campo per i malati Covid e quindi si è optato per puntare su Brescia.

In via Caprera dall’1 al 4 ottobre arriverà “Creattiva” che si occupa di arti manuali e dal 27 al 29 novembre “Campionaria” dedicata a diversi settori di merce. Per quanti da Bergamo intenderanno raggiungere Brescia per partecipare alle manifestazioni ci saranno bus navetta dall’aeroporto di Orio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.