Università degli Studi, primo semestre con la didattica mista

Il rettore Maurizio Tira parla di una serie di novità con il prossimo anno 2020-21. Lezioni in presenza e online.

(red.) L’ateneo dell’Università degli Studi di Brescia si prepara ad affrontare una mini rivoluzione per quanto riguarda il nuovo anno accademico 2020-21 a partire da settembre. Infatti, il rettore Maurizio Tira ha annunciato una serie di novità rivolte agli studenti per quanto riguarda le lezioni e gli esami. Dal punto di vista delle lezioni, nel primo semestre dell’anno accademico sarà permessa la didattica mista. Quindi chi vorrà seguire in presenza potrà farlo in aula, ma anche chi intende partecipare da remoto, attraverso l’online.

Questa seconda misura è una possibilità che viene rivolta agli studenti iscritti, ma residenti all’estero e che a settembre potrebbero non essere presenti a Brescia, così come quelli che soffrono di patologie che consigliano di evitare le presenze. Bisogna però anche considerare che gli spazi, ai tempi del Covid-19, non potranno essere gli stessi. Per questo motivo la preferenza a recarsi in aula, rispettando le misure di sicurezza, sarà per le matricole e quanti dovranno partecipare a laboratori e tirocini.

In ogni caso ogni studente dovrà presentarsi nei giorni delle lezioni con le prenotazioni dei corsi da seguire in quelle ore e con la possibilità che le aule restino disponibili anche il sabato e con orari di lezione anche fino alle 19. Per quanto riguarda gli esami, compresi quelli di laurea, si punterà sulla presenza, ma si potrà optare anche per l’online per motivi giustificati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.