Abbonamenti bus e metro non usati dagli studenti: arriva il voucher

Ieri la presentazione dell'iniziativa. In arrivo anche nuove agevolazioni per chi acquisterà l'annuale.

(red.) Nella giornata di ieri, giovedì 23 luglio, l’assessore alla Mobilità del Comune di Brescia Federico Manzoni con l’amministratore unico di Brescia Mobilità Ezio Cerquaglia hanno presentato alcuni interventi per gli studenti che non hanno potuto usare l’abbonamento del trasporto pubblico urbano tra autobus e metropolitana nel periodo del lockdown. E per quanti lo chiederanno a partire da oggi, venerdì 24 luglio, fino al 14 settembre è in arrivo un voucher dello stesso importo di quanto non si è riuscito a sfruttare il titolo di viaggio.

I voucher sono legati fino a un massimo di 71 giorni non usati dall’abbonamento e possono essere impiegati per acquistare nuovi titoli di viaggio. Ma non solo. Infatti, Brescia Mobilità ha deciso, nell’ambito di un impegno da un milione di euro e nonostante i 4 milioni persi nel periodo senza abbonamenti, di attivare nuove agevolazioni per gli studenti che acquisteranno un abbonamento annuale per il 2020-21.

Per la zona 1 si pagheranno 199 euro rispetto ai 260 e per la zona 1+2 l’importo sarà di 315 euro invece di 410. Quanti, invece, non prenderanno più il mezzo perché hanno terminato il percorso di studi potranno chiedere il voucher per un altro componente del nucleo familiare che potrà acquistare un voucher. La richiesta può essere presentata online sul form e di persona agli infopoint di via Trieste, via della Stazione e alla sede in via San Donino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.