Quantcast

Brescia, rissa tra stranieri al Carmine e un ferito: indaga la Polizia

L'ennesimo episodio domenica notte all'angolo con via San Faustino. Un ferito è stato portato in ospedale.

(red.) Nella notte tra domenica 21 e ieri, lunedì 22 giugno, è avvenuta una rissa di fronte a un bar di via Elia Capriolo al Carmine, nel pieno centro storico di Brescia. E a rendere ancora più degna di nota la situazione il fatto che tutto sia avvenuto a pochi passi dal commissariato di Polizia locale e proprio dal bar che era stato sospeso lo scorso gennaio sempre per rissa. Nella circostanza avvenuta domenica notte intorno all’una, due gruppi di stranieri hanno iniziato a discutere, per poi alzare le mani e prendendosi a calci e pugni.

Un giovane africano è rimasto a terra, mentre gli altri aggressori sono fuggiti. Subito dopo sono arrivati anche gli amici del ferito per poi allontanarsi. Il ragazzo rimasto a terra è stato soccorso da un’ambulanza e trasportato al Città di Brescia. Gli inquirenti stanno analizzando le immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza in zona per risalire alle bande che si sono fronteggiate tra di loro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.