Brescia, Polizia salva anziano che minaccia il suicidio

Ieri mattina una Volante ha avvicinato e bloccato il 72enne nei pressi della stazione della metropolitana.

(red.) Ieri mattina, venerdì 29 maggio, intorno alle 10 un uomo di 72 anni è stato fermato e salvato da un intervento della Polizia di Stato di Brescia dopo aver tentato di togliersi la vita. E’ successo nei pressi della stazione della metropolitana di San Faustino, in centro, dove si è mossa una Volante della Polizia dopo aver ricevuto la segnalazione di un uomo che aveva scavalcato la ringhiera dell’androne delle scale e minacciava di gettarsi da un’altezza di oltre 20 metri.

Le forze dell’ordine hanno prima cercato di dissuadere l’anziano e in questo modo sono riusciti ad avvicinarsi a lui. A quel punto lo hanno bloccato dalle braccia e dal torace portandolo in salvo. L’uomo è stato poi affidato ai sanitari e ai vigili del fuoco. La parte terminale dell’intervento è stata ripresa dalle telecamere di sorveglianza presenti nella stazione della metropolitana.

Il video del salvataggio

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.