Quantcast

PalaEib, accordo Loggia-Fiera nel mirino di procura

Secondo quanto risulta al Corsera, la Finanza avrebbe sentito tre persone che avevano presentato un esposto alla Corte dei Conti per chiedere di valutare.

(red.) La procura di Brescia avrebbe acceso i riflettori sulla convenzione tra palazzo Loggia e l’Immobiliare Fiera per la ristrutturazione del PalaEib che dall’estate del 2018 tornerà a ospitare le partite interne del Basket Brescia. Ne dà notizia il Corriere della Sera specificando, però, che nessuno al momento è indagato e che sia il Comune sia la Fiera non avrebbero idea di questa indagine.

Nel mirino sarebbe finito il percorso amministrativo che ha portato alla convenzione per la quale la Fiera, dopo aver realizzato i lavori, consegnerà l’impianto al Comune. Sempre secondo quanto risulta al Corsera, tre persone che hanno presentato un esposto alla Corte dei Conti per un presunto danno erariale, sono stati sentiti dalla Guardia di Finanza su richiesta della stessa procura. Si valuta il possibile abuso d’ufficio, ma tutto potrebbe finire anche in archivio se non saranno trovati elementi sospetti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.