Quantcast

Mercoledì al Cinema Sereno la ‘radiografia’ di una famiglia iraniana

Più informazioni su

Per la rassegna “A tutto schermo”, mercoledì 24 novembre alle ore 20,50 al Cinema Sereno di Brescia, Traversa Dodicesima Villaggio Sereno 158, telefono: 030 353 3126 ext. 13, è in programma la proiezione di “Radiograph of a family“. Regia: Firouzeh Khosrovani. Biglietti: interi 5 euro. E’ gradita e consigliata la prenotazione: prenotazionicinemasereno@gmail.com. Oppure su WhatsApp 3534105256.
«Sono il prodotto dell’insanabile contrapposizione tipicamente iraniana tra laicismo e ideologia islamica», dice la regista Firouzeh Khosrovani, figlia di padre laico e madre musulmana praticante. Nella sua famiglia, come in tante altre, gli effetti della rivoluzione islamica hanno influito su ogni aspetto della vita quotidiana. Mentre il padre continuava ad ascoltare Bach, la madre si dedicava all’attivismo religioso. in casa niente carte da gioco e foto dì donne senza hijab. Una famiglia divisa, una figlia combattuta. Attraverso fotografie, lettere e voci, la regista racconta la sua giovinezza. La sua storia privata assurge a metafora dei cambiamenti della società iraniana negli ultimi quarant’anni.

 

Più informazioni su