Quantcast

Volontari: interviene Berlusconi

Più informazioni su

    emergencylogomini.jpgIl premier ha scritto a Karzai e chiede "risposte urgenti e concrete". Corteo a Roma.


    (red.) Dopo l'intervento del ministro degli Esteri italiano Franco Frattini (leggi qui), anche il presidente del consiglio dei ministri Silvio Berlusconi ha fatto sapere di aver spedito una lettera al presidente afgano Hamid Karzai chiedendo "risposte urgenti e concrete" sui tre arrestati, il chirurgo bresciano Marco Garatti e i suoi colleghi Matteo Dell'Aira e Matteo Pagani accusati di aver partecipato a un complotto contro il governatore della regione di Helmand Gulab Mangal.
    Emergency Brescia, inoltre, ha voluto ricordare tutte venerdì 16 aprile è in programma in città una manifestazione organizzata dal "Movimento non violento", in piazza Rovetta alle 18, in cui il messaggio è chiaro: "Un’ora di silenzio perchè siano rilasciati al più presto gli operatori di Emergency".
    Sabato 17 si svolgerà una manifestazione nazionale a Roma in piazza Navona a sostegno della Onlus, per la quale il gruppo della nostra provincia con la collaborazione di Cgil, Spi, Fillea e Flai, organizza un pullman speciale. La partenza è prevista dal piazzale della Iveco in via Volturno a Brescia alle 5,45. Il costo per partecipante è di 10 euro. I soldi verranno devoluti a Emergency. Per prenotazioni e informazioni telefonare alla segreteria della Camera del Lavoro al numero 030/3729204, oppure a Emergency 335/1767627 – 333/3289937.

    Ricordiamo che la cattura dei volontari è avvenuta sabato con il ritrovamento di armi ed esplosivi nell'ospedale di Lashkar-gah (leggi la notizia e guarda il video con il blitz). Poi la falsa informazione di una confessione sucecssivamente smentita (leggi qui).

    Più informazioni su

    Commenti

    L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.