Quantcast

Fondazione Civiltà Bresciana, nominati i nuovi consiglieri

Più informazioni su

(red.) Venerdì 17 novembre presso la sede della Fondazione Civiltà Bresciana – Vicolo San Giuseppe n. 5 a Brescia – si è svolta la seconda Assemblea del 2017 dei Soci Fondatori.
Durante la prima Assemblea, svoltasi a marzo del 2017, i membri della Giunta provvisoria della Fondazione Civiltà Bresciana erano stati nominati membri del nuovo Consiglio di Amministrazione. La nomina era stata volutamente limitata a un anno di operato, in deroga allo Statuto che ne prevede tre, allo scopo di consentire al nuovo Consiglio di Amministrazione di iniziare a operare fattivamente.
Trascorsi nove mesi dalla nomina provvisoria, il Consiglio di Amministrazione ha convocato l’Assemblea dei Soci Fondatori per la nomina del nuovo Consiglio con carica triennale così da uniformarsi a quanto stabilito dallo Statuto.

L’Assemblea, mediante regolare votazione, ha nominato i seguenti Consiglieri: Giovanni Barisani, Clotilde Castelli, Laura Cottarelli, Mario Gorlani e Dino Santina. I Consiglieri resteranno in carica fino al 17 novembre 2020.
Rimangono invariati i rappresentanti delle istituzioni: Antonio d’Azzeo per la Regione Lombardia, don Pierantonio Lanzoni per la Diocesi di Brescia, Dezio Paoletti per la Provincia di Brescia e Giuseppe Tognazzi per il Comune di Brescia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.