Quantcast

“Culture, identità autonomie”: 140 mila euro extra

(red.) Grazie all’incremento delle risorse del bando per interventi straordinari in ambito culturale voluto dagli assessori Cappellini e Garavaglia, in provincia di Brescia arriveranno ulteriori 140 mila euro che si sommano agli oltre 200 mila già approvati nelle scorse settimane dalla Direzione Generale “Culture, identità autonomie”.
In questo modo Regione Lombardia ha potuto finanziare anche quei progetti che, seppur ritenuti ammissibili, non potevano essere finanziati per mancanza di risorse. 
Lo rende noto il consigliere regionale della Lega Nord Donatella Martinazzoli.

Di seguito l’elenco dei progetti che beneficeranno delle nuove risorse:
– CEVO: 20.000 euro per interventi di recupero e valorizzazione (consolidamento e messa in sicurezza delle murature, conservazione degli intonaci, riqualificazione delle strutture lignee) della ex caserma Campellio;
– BAGOLINO: 20.000 euro per sostituzione serramenti, realizzazione rampa di accesso, impianto illuminazione della sala espositiva e coibentazione ingresso biblioteca del palazzo adibito a polo museale;
– BIENNO: 12.600 euro per il progetto tecnico scientifico di fattibilità per la realizzazione del nuovo Museo Civico Archeologico del Forcello;
– PAVONE DEL MELLA: 19.500 euro per il restauro della facciata di ingresso del cimitero comunale;
– VEROLANUOVA: 9.340 euro per lavori di superamento delle barriere architettoniche mediante rifacimento servizio igienico e installazione rampa di accesso disabili alla biblioteca comunale;
– CORTE FRANCA: 20.000 euro per consolidamento e restauro della chiesa di S. Afra;
– LONATO DEL GARDA: 11.000 euro per sostituzione degli apparecchi di illuminazione con apparecchi di nuova generazione, al fine di migliorare il sistema di illuminazione sala della musica della biblioteca civica;
– COMUNITÀ MONTANA PARCO ALTO GARDA: 12.200 euro per il progetto di manutenzione straordinaria per il ripristino del funzionamento del mulino in frazione Turano di Valvestino;
 – DARFO BOARIO TERME: 9.698 euro per restauro della edicola votiva (frazione Fucine);
 – MARONE: 20.000 euro per acquisto di arredi e attrezzature per la cittadella della musica.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.