Idro, iniziati i lavori per rimozione detriti

Più informazioni su

(red.)  “Sono iniziati i lavori urgenti per la rimozione dei detriti che si sono accumulati nel lago d’Idro e che rendono difficile il deflusso delle acque nei pressi della traversa di regolazione. Un intervento finanziato con 200.000 euro da Regione Lombardia che ha risposto in modo tempestivo alle segnalazioni degli enti competenti”.

Lo dichiara l’assessore regionale al Territorio, Urbanistica, Difesa del suolo e Città metropolitana Viviana Beccalossi, annunciando l’avvio dei lavori di manutenzione straordinaria in località Ruine nel comune di Idro (Brescia).

“Questa operazione – prosegue Viviana Beccalossi – permetterà di rimuovere ciottoli e ghiaia che nel tempo si sono depositati nell’alveo a valle del potente di via Bertini, permettendo il ripristino dello sviluppo originario della sponda sinistra, che verrà ‘rinaturalizzata’ anche grazie all’utilizzo degli stessi detriti, rimossi e lì riposizionati”.

La progettazione dei lavori, è stata curata da AiPO-Agenzia interregionale per il fiume Po, che oltre alla Lombardia, coinvolge Piemonte, Emilia Romagna e Veneto e della quale l’assessore Beccalossi è presidente.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.