Quantcast

Baldini, autodifesa contro violenza sulle donne

Più informazioni su

(red.) La consigliera regionale Maria Teresa Baldini, leader di Fuxia People, torna a ribattere sull’argomento sicurezza legata alla violenza sulle donne e sottolinea l’importanza dei corsi di autodifesa.

Le donne, fisicamente, sono il sesso debole e per prevenire stupri e violenze la fisicità sicuramente aiuta. Tra le prime mozioni che ho proposto al Consiglio Regionale per arginare questo fenomeno – commenta la Baldini – vi fu quella dei corsi di judo nelle scuole lombarde che il Consiglio approvò anche se non all’unanimità. Ai consiglieri del PD, che allora votarono contro, oggi chiedo come vorrebbero prevenire questo fenomeno di violenza crescente se non anche attraverso l’aiuto della preparazione fisica e tecnica attraverso una risposta non aggressiva ma difensiva come insegna il judo?”.

“È chiaro che parlare di solo judo è riduttivo – continua Baldini – è necessaria una serie d’interventi a tutti i livelli, poiché quando una ragazza subisce violenza il danno è fatto e tutto quello che serve per evitarlo è dovere della politica metterlo in atto. Quello che è accaduto ancora una volta in Lombardia, con la ragazza stuprata da tre extracomunitari che clandestinamente sono arrivati in Italia, dovrebbe far riflettere su come le culture non sono conosciute se non in meri termini religiosi”.

L’ignoranza culturale e l’incapacità di mettere in atto azioni preventive non aiutano ad arginare o il fenomeno della violenza sulle donne che sta assumendo record da guinness dei primati. Colpire la donna – conclude Baldini – non è solo un fatto sessuale, ma è soprattutto un fatto culturale”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.