Quantcast

Scontri manifestanti-polizia, “solidarietà agli agenti”

(red.) “Io sto dalla parte delle forze dell’ordine. Senza ‘se’ e senza ‘ma’. Chi non rispetta le regole e, con violenza e arroganza, si scaglia contro carabinieri e polizia ha torto in partenza. Per questo esprimo la mia assoluta vicinanza agli agenti delle forze dell’ordine feriti oggi a Brescia“.
Viviana Beccalossi, assessore regionale al Territorio della Lombardia e dirigente di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, presente all’incontro organizzato a Brescia dall’Associazione Industriali Bresciani con il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, commenta così la notizia relativa agli scontri avvenuti in città a margine dell’evento, nel quale sono rimasti feriti un carabiniere e un poliziotto.
“Due lavoratori – aggiunge Viviana Beccalossi – che, come la stragrande maggioranza dei loro colleghi, per 1.200 euro al mese, si impegnano quotidianamente per garantire la legalità, senza rappresentare alcuna parte politica ma solo ed esclusivamente lo Stato italiano”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.