Quantcast

Bosco Stella, «preavviso diventi un diniego a tutti gli effetti»

(red.) «Siamo davvero soddisfatti del fatto che, finalmente, Regione Lombardia abbia assunto una posizione che noi chiedevamo da tempo: il preavviso di diniego relativo alla compatibilità ambientale del progetto di discarica a Bosco Stella».Commenta così Gianantonio Girelli, consigliere regionale del Pd, la notizia che Regione Lombardia ha detto no alla discarica nella località bresciana.
«Esistono siti già fortemente compromessi che necessitano di un alleggerimento della pressione ambientale, senza potersi permettere alcun nuovo impianto – continua Girelli – come Pd, da subito avevamo raccolto le istanze di sindaci, associazioni e cittadini. E ora non può farci che piacere sapere che anche la Giunta regionale ne ha colto l’importanza. Ora vigileremo affinché vengano presi gli atti conseguenti e il preavviso diventi un diniego a tutti gli effetti».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.