Quantcast

Beccalossi condanna occupazione Asl: “Sconcertata”

(red.) “Provo sconcerto per quanto accaduto oggi presso l’Asl di Brescia, dove alcune persone, in segno di protesta,  hanno occupato gli uffici di viale Duca degli Abruzzi. Un’azione da condannare sia per le modalità che per i contenuti. Per questo rivolgo ai lavoratori e ai dirigenti della struttura tutta la mia solidarietà e vicinanza personale”. Lo afferma Viviana Beccalossi, assessore regionale al territorio della Lombardia e dirigente di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, commentando il comportamento degli attivisti contro le nocività ambientali, resisi protagonisti oggi a Brescia di questo tipo di protesta. “Non bisogna mai negare il diritto di protestare e manifestare – prosegue Viviana Beccalossi – ma allo stesso tempo è necessario rispettare le regole. E’ evidente a tutti che questa cultura non appartiene a chi ha inscenato questa azione all’ASL di Brescia”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.