Quantcast

Immigrati, Beccalossi (FDI): provvedimento devastante per Brescia

«La notizia è di per sé negativa e preoccupante per l’intero Paese e lo è ancor di più a Brescia, dove il numero dei clandestini, in rapporto a quello dei cittadini regolari, raggiunge cifre da record».
Viviana Beccalossi, assessore regionale al Territorio e dirigente di Fratelli d’Italia, ha commentato il via libera al Senato a una proposta del Governo per modificare le norme che regolano l’immigrazione clandestina. «Città come Brescia, vittime loro malgrado, di vere e proprie invasioni – aggiunge Beccalossi – ringraziano chi, eliminando il reato di clandestinità e svuotando le carceri, spalanca in modo devastante le porte delle nostre città e dei relativi servizi a persone che, spesso, non rispettano le regole e non pagano le tasse».
«In un momento storico in cui gli italiani sono costretti a tirare la cinghia per sopravvivere – continua la bresciana – e i giovani sono costretti a migrare all’estero per cercare un lavoro, tutto ciò è inaccettabile». «Non si può accettare tutto e tutti indiscriminatamente – conclude Beccalossi – . E’ arrivato il momento che, anche su questa materia, prevalga il principio della convenienza e della selezione delle competenze. Solo così gli italiani e l’Italia potranno godere di benefici».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.