Quantcast

Fiom in Iveco, Lacquaniti:«bentornata democrazia»

(red.) L’onorevole Luigi Lacquaniti (Sel) si è dimostrato particolarmente soddisfatto per il rientro di Fiom nelle assemblee bresciane di Iveco. «Per chi, come me, ha sempre difeso i valori della Carta Costituzionale e la democrazia, apprendere la notizia del ritorno della Fiom, dopo due anni, alle assemblee in Iveco è motivo di grande soddisfazione».
«L’esclusione illegittima – ha dichiarato l’onorevole – di un sindacato rappresentante una larga parte dei lavoratori è stato un evento di inaudita gravità a cui ha dovuto rispondere la Corte Costituzionale viste le colpevoli negligenze dei governi “tecnici” e di “larghe intese”».
«Con il ritorno dei metalmeccanici della Cgil all’interno dell’Iveco – ha concluso Lacquaniti – posso esclamare, con entusiasmo, Grazie Fiom, bentornata Democrazia».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.