Quantcast

Lacquaniti (Sel): «Sono preoccupato per la discarica di Bosco Stella»

(red.) Sinistra ecologia e libertà. In questo caso è il secondo dei tre temi a perplimere maggiormente il deputato bresciano Luigi Lacquaniti.
Con un comunicato stampa in data martedì 15 ottobre, l’onorevole bresciano di Sel  esprime la sua preoccupazione riguardo alla decisione della regione di accelerare l’iter per la valutazione di impatto ambientale del progetto di discarica a Bosco Stella. «Pensavo che la contrarietà dei sindaci dei quattro Comuni interessati, – dichiara Lacquaniti – oltre al parere negativo di Arpa ed Asl ed alla grande mobilitazione popolare che ha portato alla raccolta di più di 10.000 firme contro la discarica, fossero sufficienti per fermare questo progetto ».
Lacquaniti è a Brescia sabato 19 ottobre, più precisamente alla sede di Sel di Cazzago San Martino alle ore 19. In tale occasione il deputato ha comunicato la volontà di incontrare i cittadini e discutere con loro sulla questione. Inoltre promette: «Continuerò a monitorare questa situazione ed eventualmente mi attiverò anche in sede parlamentare».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.