Quantcast

Sel Brescia: «Buona notizia la definitiva chiusura di Green Hill»

Più informazioni su

(red.) «Apprendiamo con soddisfazione la notizia che Green Hill non potrà mai più riaprire. Mercoledì l’aula della Camera ha approvato infatti in via definitiva l´articolo 13 della legge delega europea che limita il ricorso alla vivisezione, vietando gli allevamenti di animali destinati ad essa, e incentiva i metodi sostituivi di ricerca». Lo afferma, in una nota, la segreteria bresciana di Sel.
«Per noi di Sinistra Ecologia Libertà si tratta di un primo passo di grande importanza per arrivare al superamento di una pratica spesso violenta e scientificamente sempre più contestata».
In questi giorni è cominciata, con l’appello Stop Vivisection, una raccolta firme a livello europeo, lanciata dal tossicologo prof. Reiss e dall’economista e saggista Jeremy Rifkin che trova la sue ragioni profonde nell’Art.13 del Trattato sul funzionamento dell’Unione europea dove si stabilisce che: “L’unione e gli Stati membri tengono pienamente conto delle esigenze e del benessere degli animali in quanto esseri senzienti”. Un riconoscimento ufficiale che comporta l’obbligo morale a rispettare i diritti fondamentali degli animali che devono essere riconosciuti e tutelati attraverso un coerente quadro legislativo comunitario. Quindi da questo punto di vista, la sperimentazione animale (o vivisezione) è senza dubbio una pratica inaccettabile, in quanto impone illimitato dolore e sofferenza a esseri senzienti e senza difesa.
Sel Brescia inviata tutte e tutti a firmare l’appello sul sito internet: http://www.stopvivisection.eu/it

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.