Pli, “soddisfazione per la presentazione della lista alle amministrative di Brescia”

Più informazioni su

(red.) Il Coordinatore Provinciale di Brescia del Partito Liberale Italiano Marco Bonardi esprime “grande soddisfazione” per il raggiungimento della presentazione della lista alle elezioni comunali di Brescia del prossimo 26 e 27 maggio.
“Questa circostanza ci entusiasma e ci carica per la campagna elettorale e le sfide presenti e future”, commenta il Coordinatore del PLI, “siamo presenti e continueremo la nostra azione per tornare ad essere protagonisti del panorama bresciano e lombardo. Per lo specifico della realtà cittadina confermo il nostro, e mio personale, sostegno al candidato Adriano Paroli”,  conclude Bonardi,  “per la serietà del politico e le qualità personali del uomo che ci ha dimostrato e ritengo abbia dimostrato, negli anni, ai bresciani”.
In assenza di una partecipazione diretta del PLI – Partito Liberale Italiano alle consultazioni nelle altre realtà comunali chiamate al voto a maggio “liberi di valutare un eventuale appoggio ai singoli candidati”,  chiarisce il componente del Ufficio di Comunicazione Fabio Baiguera, “presentiamo ed offriamo al dibattito amministrativo e politico locale una prima elaborazione dell’Agenda Liberale per Brescia e Provincia’ studiata e da intendersi sia come proposta per le elezioni cittadine del 26-27 maggio con alcune tematiche” sottolinea Baiguera “in continuità ed altre di novità rispetto all’Amministrazione in carica, sia orientata ad un proficuo rapporto quotidiano con il territorio bresciano nel suo complesso”.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.