Quantcast

Mac, Pagani (Pd): “Rinuncia all’assunzione di responsabilità aziende”

Più informazioni su

(red.) La Mac ha avviato la procedura di mobilità per gli 84 lavoratori. “Si tratta di una scelta grave, inaccettabile”, afferma Paolo Pagani, responsabile Lavoro del Pd di Brescia, “che evidenzia come Mac e Iveco abbiano rinunciato a qualsiasi assunzione di responsabilità per rendere possibile un percorso di salvaguardia dei posti di lavoro e di sostegno all’attività produttiva”.
“Nel ringraziare il Prefetto per l’opera svolta e nell’esprimere la solidarietà ai lavoratori in lotta”, conclude Pagani, “il Pd si attiverà a tutti i livelli istituzionali affinché la procedura sia revocata e si mettano in atto tutte le iniziative per scongiurare i licenziamenti, priorità assoluta”.

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.