Quantcast

Moschea a Gardone Vt, Forza Nuova: “Non è integrazione, ma solo invasione”

(red.) Forza Nuova sezione di Lumezzane (Brescia) interviene sulla concessione che autorizza la creazione di una moschea di 900mq. nel comune di Gardone Val Trompia.
“Nessuna moschea”, si legge in un volantino di Fn, “rappresenta un’integrazione ma sempre e solo un’invasione di una religione fondamentalista e politica estranea e avversa alla nostra cultura millenaria”. “la società multirazziale”, prosegue la nota, “rappresenta così per l’ennesima volta il cimitero delle nostre tradizioni e mentre le famiglie e le attività italiane sono sempre più in affanno, non si trova di emglio che pensare ai bisogni delle comunità straniere evidentemente sempre più forti che per colpa di questa scellerata politica, nel prossimo futuro avranno il privilegio di mirare a collocarsi pesantemente anche negli incarichi politici”. “Forza Nuova” conclude il volantino, “comunica che sarà costantemente attiva e presente nel comune di Gardone a manifestare tutto il proprio dissenso e a fianco di tutti quei cittadini legati all’identità e alla tradizione del proprio territorio che ormai si sentono abbandonati da una politica che non li rappresenta più”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.