Test di Medicina, Cgil: “Soddisfazione per la sentenza del Tar”

Più informazioni su

(red.) Soddisfazione. La esprime la Camera del Lavoro di Brescia in merito alla sentenza con la quale il Tar ha accolto il ricorso presentato dall’Unione degli Universitari in merito ai test di ingresso sbagliati per l’accesso alle facoltà mediche.
“La sentenza del Tar”, si legge in una nota della Cgil, “rappresenta non solo una vittoria legale ma anche di principio rispetto a test di ingresso dati in gestione a società private e che nei fatti decidono della vita di migliaia di studenti e mettono in discussione il diritto allo studio. Che al contrario deve essere garantito e non può essere compresso”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.