Quantcast

Doppio incarico, Fli: “Ricorso contro sindaci e presidenti parlamentari”

(red.) “Futuro e libertà, coerentemente con quanto ha sempre affermato circa la necessità di ridurre i costi della politica e porre fine ai doppi incarichi, presenterà ricorso ai Tribunali delle città e delle province dove ci sono sindaci e presidenti contemporaneamente anche parlamentari”. È questo quanto si sostiene in un comunicato diffuso dal coordinamento nazionale di Futuro e Libertà per l’Italia.
“I responsabili cittadini e provinciali di Fli chiederanno alla magistratura ordinaria l’applicazione della sentenza della Corte Costituzionale che mette la parola fine alla brutta pratica dei doppi incarichi, costringendo i poltronisti a scegliere in breve tempo per quale incarico optare”.
“Anche per Brescia sarà così”, prosegue Luca Feroldi, coordinatore provinciale di Fli, “questa è la linea del partito, da sempre abbiamo fortemente criticato la pratica dei doppi incarichi, sia in relazione ai costi della politica ma anche perchè non consente il corretto adempimento dell’incarico istituzionale cui si è chiamati. Ci auguriamo che il sindaco Paroli opti presto, come pare, diversamente adiremo la magistratura per avere la giusta esecuzione della sentenza della Consulta. La città, lo abbiamo detto più volte, ha bisogno di un sindaco a tempo pieno, soprattutto in questo particolare momento di crisi e di tagli. Ugualmente dovrebbero fare”, conclude Feroldi, “al di là della sentenza della Consulta quegli amministratori bresciani, a cominciare dal Presidente della Provincia, che attualmente ricoprono doppi incarichi”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.