Marone, due ragazzi in acqua, soccorsi in volo

Due 23enni sono annegati nelle acque del lago d'Iseo sabato mattina. Sul posto le ambulanze e due velivoli che li hanno condotti in ospedale.

Più informazioni su

(red.) Nella tarda mattina di sabato 5 agosto, intorno alle 11,30, si è verificato un incidente in acqua sul lago d’Iseo a Marone, nel bresciano. Due ragazzi di 23 anni hanno perso la vita mentre facevano il bagno sulla spiaggia libera chiamata Piccola Thaiti. Dei rilievi se ne occupano i carabinieri della compagnia di Chiari insieme ai vigili del fuoco intervenuti per i soccorsi insieme con i sommozzatori di Monte Isola e Sarnico.

L’allerta al 112, numero unico di emergenza, ha fatto giungere l’automedica e tre ambulanze da Darfo Boario Terme e Bergamo. Arrivati anche due elicotteri da Milano e Brescia che hanno recuperato i due feriti, entrambi destinati in ospedale. I ragazzi sono stati portati a Bergamo a Lecco, dove purtroppo non sono riusciti a sopravvivere.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.