Via Cremona, sbarre abbassate per 30 minuti

Più informazioni su

(red.) La tecnologia è utilissima ma quando si inceppa è il caos. Lo hanno sperimentato a loro spese anche gli automobilisti che mercoledì 27 ottobre passavano da via Cremona.
Per più di mezz’ora (tra le 10,30 e le 11)  le sbarre del passaggio a livello sono rimaste abbassate creando un ingorgo nei due sensi di marcia che ha coinvolto centinaia di vetture. Una coda lunga parecchie centinaia di metri, dall’Esselunga di via Volta, fin quasi a Canton Mombello.
Chi ha potuto ha deviato su via Lamarmora o per il villaggio Ferrari. Qualcun altro (per lo più ciclisti e motociclisti), ha attraversato ugualmente il passaggio. Gli altri hanno atteso con pazienza che le sbarre si rialzassero.
Un disagio che si ripresenta puntualmente, hanno commentato alcuni residenti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.