Lago di Garda, scovate coltivazioni di Marijuana

(red.) La guardia di finanza di Desenzano, nel corso di due interventi distinti, ha sequestrato 14 piantine di marijuana e 600 grammi di canapa indiana già divisa in “dosi” pronte alla vendita.
A finire nei guai, un 35enne di Lonato che coltivava alcuni rigogliosi arbusti di canapa: nel corso della perquisizione della sua abitazione,  è stato trovato anche più di mezzo chilo della sostanza stupefacente già essiccata.
A Desenzano, poi, gli agenti hanno scovato una vera e propria serra artigianale allestita nell’abitazione di un 29enne di origine trentina. Il giovane è stato segnalato alla Prefettura.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.