Cerveno, pittrice 62enne spaccia coca

(red.) Una 62enne di Cerveno (Brescia) è finita in manette per spaccio di droga.
Pare che la donna, di professione pittrice e totalmente estranea alle “piazze” dello spaccio Camuno, sia stata denunciata ai carabinieri da alcuni compaesani, insospettiti dal viavai continuo in casa della 62enne.
Nella giornata di martedì 15 ottobre, quindi, con un’azione congiunta dei carabinieri di Pisogne, Darfo e Breno, l’abitazione della pittrice è stata perquisita. Rinvenuti dagli agenti delle forze dell’ordine, 20 grammi di cocaina e 34 grammi di marijuana già divisi in “dosi” pronte alla vendita, oltre a due bilancini di precisione e quasi 3mila 500 euro in contanti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.