Quantcast

Accattonaggio e abusivismo nei mercati, controlli della Locale

(red.) In seguito alle numerose segnalazioni di commercianti e cittadini per la presenza di accattoni e parcheggiatori abusivi nelle aree dei mercati, gli agenti della Polizia locale di Brescia hanno effettuato nelle ultime due settimane otto interventi al Villaggio Prealpino, al Villaggio Sereno, al Villaggio Badia e al quartiere Casazza.
Gli agenti, intervenuti sia in abiti civili che in divisa, hanno fermato 22 persone,  provenienti dalla zona del centro Africa e dalla Romania, in quanto non in regola con i documenti di identificazione. Le procedure sono state dunque messe a disposizione dell’ufficio stranieri della Questura di Brescia per le pratiche connesse all’espulsione dal territorio nazionale.
Sono state inoltre comminate sanzioni da 130 euro l’una, come previsto dal Regolamento di Polizia Urbana, nei confronti di coloro che effettuavano accattonaggio o richiedevano denaro a chi stava parcheggiando.
Si comunica inoltre che anche nei prossimi mesi verranno effettuati pattugliamenti e controlli dei luoghi dove si svolgono i mercati rionali, per permettere una corretta fruibilità dei servizi sia ai cittadini che ai commercianti.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.