Lago d’Idro, sbaglia manovra col parapendio e cade in acqua

(red.) Un turista tedesco, in seguito a una manovra sbagliata, è finito nel lago durante un lancio col parapendio. Teatro dell’incidente, la spiaggia di Baitoni, sul bresciano lago d’Idro.
L’uomo, un 31enne, stava partecipando con alcuni connazionali ad un corso di parapendio. Il gruppo si era lanciato dalle montagne alle spalle di Bondone, in località Alpo, e sarebbe dovuto atterrare sulla spiaggia. Il turista, recuperato prontamente dagli organizzatori del corso con un’imbarcazione, è stato poi soccorso da un’ambulanza dei volontari di Ponte Caffaro. Fortunatamente,  non ha riportato ferite gravi. Ha infatti rinunciato al ricovero per accertamenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.