San Felice, subacqueo svizzero colto da malore

(red.) Incidente fortunatamente senza conseguenze gravi quello avvenuto sabato mattina a San Felice del Benaco (Brescia) e che ha coinvolto un subacqueo svizzero.
L’uomo, un 49enne elvetico, aveva affittato con altri turisti una barca a San Felice: una volta  al largo nelle acque del Garda il 49ennesi è buttato in acqua per un’immersione, ma si è sentito male.
Riportato a riva, è stato rianimato dagli uomini del 118 giunti sul posto con l’eliambulanza: L’uomo è sempre rimasto cosciente ed è stato trasportato al Civile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.