Quantcast

San Zeno, rubano ferrolega: due arresti

(red.9 La notte del 17 marzo cinque ladri sono riusciti a sottrarre circa 500 chili di “ferro niobium” (ferrolega utilizzata per produrre acciaio di qualità) dalla “Travi profilati Pallanzeno” di via Diaz a San Zeno, nel bresciano. Due dei tre però sono stati bloccati e arrestati dai carabinieri del paese. In manette sono finiti due romeni di 31 e 34 anni, uno condannato a un anno e due mesi ai domiciliari a Alessandria. Per l’altro, invece, la pena di dieci mesi è stata sospesa.
I cinque, dopo aver scavalcato la recinzione della ditta, servendosi di sacchi di nylon, hanno svuotato due fustini da 250 kg l’uno contenenti il materiale grezzo. All’arrivo dei carabinieri però tre di loro sono riusciti a fuggire per i campi con la refurtiva raggiungendo un furgone parcheggiato a una certa distanza dal luogo del colpo. Due invece sono stati acciuffati dai militari.
Secondo quanto stimato, il materiale rubato ha un valore di 12mila euro. A giugno la stessa banda aveva sottratto 30mila euro di metallo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.