Quantcast

Brescia, rubano vestiti al Coin: nei guai due stranieri

(red.) Due immigrati, un 29enne del Benin, S.C.G. le sue iniziali, e un pakistano 20enne, M.A.I., sono stati deferiti all’autorità giudiziaria per un furto di capi di abbigliamento commesso nella tarda serata di venerdì al negozio Coin di via Magenta a Brescia. Bloccati dagli addetti alla sicurezza, i due stranieri sono stati poi accompagnati in questura dagli agenti di una Volante intervenuta sul posto.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.