Brescia, quattro persone denunciate per danneggiamento

(red.) Sono due gli episodi di danneggiamento avvenuti in città e che hanno portato alla denuncia di queatto persone. Il primo si è verificato alle 12.30 di mercoledì in via F.lli Brozzoni a Brescia dove la polizia aveva ricevuto una segnalazione su alcune persone che stavano prendendo di mira un’autovettura parcheggiata in strada.
Tre stranieri sono stati identificati : si tratta di A.A., nato nel 1996 in Siria., F.H. nato nel 1990 in Marocco e F.Z. nato nel 1995 in Marocco, tutti deferiti per il reato di danneggiamento. La Mini Cooper presentava dei danneggiamenti sulle fiancate.
Poco dopo la mezzanotte di questo giovedì, invece, personale della sezione Volanti è intervenuto in Via San Faustino per la segnalazione di danneggiamento di arredo urbano da parte di un un uomo, risultato essere un tunisino di 36anni, A.M. le sue iniziali, domiciliato in Orzinuovi, che aveva danneggiato una fioriera sradicando alcune piantine e avrebbe minacciato una persona con una bottiglia in vetro e con la punta di un ombrello. L’uomo è stato deferito per il reato di danneggiamento e minacce gravi.

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.