Quantcast

Tentata rapina in tabaccheria al Villaggio Sereno

(red.) Tentativo di rapina alla tabaccheria 149 del Villaggio Sereno, a Brescia. E’ successo nella serata di mercoledì, poco prima dell’orario di chiusura. E’ stata la pronta reazione del cognato della titolare a mettere in fuga il bandito che aveva fatto irruzione nella rivendita.
Un uomo è entrato nel negozio indossando un casco da motociclista: invitato a toglierselo ha appoggiato sul banco uan busta di plastica intimando di consegnargli i soldi.
Da una porta attigua al locale si è presentato il cognato della tabaccaia e solo allora il malvivente ha estratto una pistola puntandola contro al familiare della donna.
Il rapinatore si era frattanto accorto che era stato schiacciato il tasto antirapina e proprio in quel momento, approfittando di un suo momento di distrazione il cognato della negoziante gli ha sferrato un pugno, mettendolo in fuga. Il bandito è fuggito a bordo di uno scooter poi risultato rubato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.