Quantcast

Marocchino ubriaco arrestato per resistenza e danneggiamento

Più informazioni su

(red.) Aveva alzato troppo il gomito e stava importunando le persone un marocchino di 26 anni, E.M., fermato in via XX Settembre a Brescia presso il bar ristorante “Oscar”.
Sul posto gli agenti di una Volante della polizia  che hanno identificato l’immigrato e lo hanno arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e anche per danneggiamento aggravato. Dopo aver colpito uno dei poliziotti al braccio e dopo aver danneggiato la vettura di servizio alla quale ha divelto il bracciolo di una delle portiere, l’uomo è stato condotto in Questura per l’identificazione e il fermo.

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.