Furto di rame al rifugio sul Monte Ere

Più informazioni su

(red.) Furto di rame al rifugio sul Monte Ere, in Valsabbia, tra Vallio ed Odolo (Brescia) dove sono state asportate quasi tutte le grondaie della struttura.
Oltre ai tubi in “oro rosso” i malviventi, che hanno potuto agire indisturbati, hanno forzato la porta d’ingresso e sono entrati nel rifugio, senza però portare via niente. anche perché non vi è nulla di valore.
Sulla vicenda indagano i carabinieri della stazione di Gavardo che hanno raccolto la denuncia del furto. Secondo una prima stima il danno ammonterebbe a 4-5 mila euro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.