Quantcast

Rapina con parrucca e naso finto in tabaccheria

Più informazioni su

(red.) Con un travestimento quasi carnevalesco, parrucca bionda e ricciuta e nasone finto, un bandito solitario ha assalito, armato di pistola (forse giocattolo), la tabaccheria di via Porcellaga a Brescia.
L’episodio si è verificato attorno alle 19 di venerdì.
Il rapinatore, un italiano, secondo quanto riferito dalla titolare del negozio, si è fatto consegnare, sotto minaccia dell’arma, il contenuto della cassa, circa 500 euro, quindi è scappato a piedi.
Sul posto è intervenuta la polizia che potrà vagliare le immagini delle telecamere poste sulla strada per cercare di risalire all’identità del malvivente.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.